Indietro

Droga, armi e munizioni, sei nei guai

La banda è composta da cinque uomini e una donna. Per loro ordinanza di custodia cautelare in carcere. Avrebbero rifornito di droga il Casentino

BIBBIENA — Sono sei le ordinanze di custodia cautelare in carcere che sono state eseguite dai carabinieri di Bibbiena, con l'aiuto del nucleo cinofili di Firenze.

Le sei persone, cinque uomini e una donna tra i 30 e i 40 anni, raggiunte dal provvedimento sono ritenute responsabili di reati come spaccio e detenzione di droga, possesso illegale di armi e munizioni. I sei avrebbero rifornito di droga il territorio del Casentino. A quanto si apprende sarebbe stato l'albanese il fornitore di cocaina e marijuana. A finanziare gli acquisti e curare la rivendita sarebbe stato invece un uomo del posto che, a sua volta, si avvaleva di altri componenti della banda.

L'operazione è coordinata dalla procura di Arezzo. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it