Indietro

Rubano un'auto e si schiantano, uno è in coma

Terribile carambola dopo lo scontro addosso a un terrapieno. Solo poche ferite per uno dei malviventi, l'altro rischia la vita

BIBBIENA — Hanno rubato una Fiat 600 in un cortile privato, ma mentre facevano manovra per scappare hanno sbattuto violentemente contro un terrapieno e si sono ribaltati. Ad avere la peggio è stato uno dei due ladri che per i traumi subiti è finito in coma.

Il fatto è accaduto la scorsa notte. Gli sfortunati malviventi, entrambi romeni con precedenti penali per reati contro il patrimonio, hanno rispettivamente 56 e 24 anni.

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i soccorsi del 118 che hanno trasportato il ladro in condizioni più gravi all'ospedale di Siena, dov'è tuttora ricoverato in coma e in pericolo di vita per i politraumi subiti. L'altro romeno è stato trasportato invece all'ospedale San Donato di Arezzo in codice giallo e poi dimesso dopo le prime cure.

Il pm di turno della Procura di Arezzo ha disposto il piantonamento in stato d'arresto per il ricoverato e l'accompagnamento in carcere per l'altro arrestato.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it