Indietro

Addio Fabrizio, il cordoglio di Bibbiena

Fabrizio Frizzi

Il conduttore Rai Fabrizio Frizzi stroncato da un malore. Su Facebook si susseguono i messaggi da parte dei fan e della campionessa de L'Eredità

ROMA — "Buona serata a tutti voi e a domani". Fabrizio Frizzi ha salutato così i telespettatori de L'Eredità, al termine della puntata andata in onda domenica 25 marzo, l'ultima prima del malore fatale.

L'eterno ragazzo della televisione italiana se n'è andato nella notte tra domenica 25 e lunedì 26 marzo, aveva da poco compiuto 60 anni.

Una notizia che ha sconvolto colleghi, fan e il pubblico di Bibbiena, che poche ore prima si era sintonizzato su Rai Uno per sostenere la concorrente compaesana, Rachele Ceccarelli.

Numerosi i messaggi di cordoglio che si sono susseguiti sulla pagina Facebook "Sei di Bibbiena se...". Laddove il pubblico social si era riunito per festeggiare la vittoria della giovane bibbienese a L'Eredità, poche ore dopo si è fatta avanti l'incredulità per la tragica notizia. "Una grandissima persona, semplice e affettuoso, lui era il presentatore per eccellenza, lui era uno di noi......ci mancherai grande Fabrizio Frizzi",  "Una persona semplice, pura, gentile d'animo" e ancora "Sembrava la persona della porta accanto".

Anche la neo campionessa Rachele ha voluto condividere un ricordo del conduttore che l'ha accompagnata in questa avventura: "Un vero gentiluomo..sono colpita e addolorata" e poi ha aggiunto: "Un vero signore: cordiale, cortese, educato e corretto, in tv così come dal vivo".

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it