Indietro

Diego Minciacchi sul palco del Fulgor

Venerdì 7 aprile ore 21,15 incontro con il Prof. M° Diego Minciacchi su "La lezione della musica nella vita e nella cura"

CAPOLONA — Continua la Rassegna FulgorAzione al Fulgor di Capolona con Diego Minciacchi venerdì 7 aprile ore 21,15.

Apocalittico, nella classica accezione di Umberto Eco, sarebbe un buon termine per descrivere Diego Minciacchi. Un artista e scienziato poco disposto a trafficare con i consumi culturali o le mode o, semplicemente, le simpatie del suo pubblico. Che esiste e lo guarda con simpatia. E ascolta con curiosità la sua musica che – dice un ritornello – traduce in suoni i meccanismi di funzionamento del cervello.

Diego Minciacchi ha studiato pianoforte e composizione; si è diplomato al Conservatorio di Perugia, ha avuto esperienze formative con Valentino Di Bella, Karlheinz Stockhausen, Giuseppe Giuliano, Luigi Nono, Horatiu Radulescu e Curtis Roads. Ha scritto oltre ottanta composizioni per strumenti convenzionali, elettronica, e video; ha svolto intensa attività di diffusione culturale nel territorio e organizzativa (primo congresso mondiale “The Neurosciences and Music”, San Servolo, Venezia). Parallelamente agli studi musicali si è laureato in Medicina e Chirurgia, specializzato in Neurologia, ed attualmente insegna Fisiologia del Controllo Motorio presso l’Università di Firenze.

L’incontro di venerdì 7 aprile al Fulgor si svolgerà in due parti, separate da un evento musicale.

1) La lezione della musica nella vita

Il primo intervento è sulla presenza della musica nell’esperienza quotidiana, recentemente collocata dalle nostre esperienze scientifiche all’interno della neuroestetica. La conferenza tratta l’argomento dal punto di vista delle nostre conoscenze sulla interazione tra la musica ed il nostro cervello, le nostre emozioni e le nostre azioni.

Evento musicale: realizzazione di una versione “ad hoc” (2010-2017) per flauto alto e attività percussive.

2) La lezione della musica nella cura

Il secondo intervento è sull’uso della musica per attività correlate al nostro benessere ed alla cura – nel senso di coadiuvante – di molte condizioni patologiche. La conferenza affronta l’argomento dal punto di vista delle nostre conoscenze fisiologiche e mediche, concentrandosi principalmente sulla gestione del dolore e sulle ultime acquisizioni scientifiche in campo musicoterapeutico.

L’evento con Diego Minciacchi si inquadra nell’impegno del Comune di Capolona, assieme alla ASL ToscanaSudest, nel campo delle malattie mentali degenerative che ha visto incontri, dibattiti, convegni al Centro Sociale Arno e nel novembre scorso l’incontro al Fulgor con il Prof. M. Vogt.

FulgorAzione, con la direzione artistica del M° Roberto Fabbriciani, è una idea della Associazione Culturale Fulgor dell’artista Giacobbe Giusti e del Comune di Capolona e gode del sostegno in qualità di sponsor di Estra, Calzaturificio F.lli Soldini e da Coingas.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it