Indietro

Faina impiccata e appesa al cartello del paese

L'animale è stato ritrovato strozzato e senza vita alle porte dell'abitato di una frazione. Il sindaco Ciolfi: "Crudeltà senza confini"

CAPOLONA — Una faina impiccata è stata ritrovata dai residenti ieri mattina appesa al cartello che indica l'entrata in Castelluccio, frazione di Capolona.

Il sindaco Alberto Ciolfi su Fb ha scritto:"La crudeltà non ha confini. Da vergognarsi". 

I carabinieri indagano sulla vicenda. Il corpo dell'animale è stato tolto dal cartello.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it