Indietro

A spasso con le auto di contrabbando

Le automobili sono risultate importate in Italia senza il pagamento dei dazi doganali e dell'Iva e sono state sequestrate dalla Finanza

POPPI — Due auto sono state sequestrate dalla guardia di finanza per contrabbando. Gli autoveicoli sono risultati importati in Italia senza il pagamento dei dazi doganali e dell'Iva. 

E' quanto accertato dai finanzieri di Poppi che oltre a sequestrare le autovetture, hanno sanzionato i relativi conducenti che, per ottenere la restituzione del mezzo, dovranno pagare le imposte evase e regolarizzare la posizione presso la Motorizzazione o riportare le autovetture nel paese di origine.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it