Indietro

La gang delle rapine che terrorizzava i giovani

Una gang di ventenni è stata sgominata dai carabinieri di Arezzo. Prima picchiavano brutalmente i coetanei e poi li rapinavano

AREZZO — Facevano agguati ai giovani, per lo più coetanei, li picchiavano e poi li rapinavano. La gang composta da ventenni è stata sgominata dai carabinieri di Arezzo. Le indagini sono iniziate dopo la denuncia di due giovani che erano stati picchiati brutalmente e rapinati in due parchi di Arezzo.

I militari sono così riusciti ad individuare e a inseguire uno della gang, bloccato in fuga e arrestato con la flagranza un 26enne di Bibbiena.
Poi nei giorni seguenti grazie anche alle immagini di videosorveglianza sono stati individuati gli altri due giovani che facevano parte della gang, un ventenne e un ventisettenne, entrambi del Casentino.

Tutti e tre sono stati denunciati per tentata rapina aggravata, lesioni personali e furto in concorso.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it