Indietro

Montagne di rifiuti pericolosi lungo il torrente

Una discarica abusiva è stata scoperta dai carabinieri forestali. Batterie esauste e rottami ferrosi su un’area di seimila metri quadrati

CASTEL SAN NICCOLÒ — I carabinieri forestali hanno scoperto e sequestrato una discarica abusiva lungo in torrente nel comune di Castel San Niccolò. 

All’interno dell’area di seimila metri quadrati c’erano migliaia di metri cubi di rifiuti pericolosi, alcuni in avanzato stato di decomposizione. Tra questi batterie esauste, pannelli, mezzi meccanici in disuso e rottami. 

I carabinieri hanno eseguito il blitz insieme ai tecnici di Arpat e al proprietario del terreno, un imprenditore locale. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it